Il CBD è il primo cannabinoide non psicoattivo presente nella Cannabis Sativa, esso costituisce in percentuale tra l’1 e il 4% del principi attivi presenti nella pianta.
Solo di recente scienziati e consumatori hanno iniziato a interessarsi alle potenzialità del CBD per la salute sia fisica che mentale. Il CBD è legale e non richiede una ricetta medica. https://it.wikipedia.org/wiki/Cannabidiolo

 La ricerca sul CBD è ancora in evoluzione e si sta orientando su diversi campi di applicazione. Allo stato attuale possiamo considerare il CBD come un’autentica panacea.
Il CBD può ridurre l’ansia, tampona gli effetti del THC perchè è un cannabinoide non psicoattivo, ha la capacità di contrastare i sintomi ansiogeni e i fenomeni di ansia indotti dal THC, generando effetti sedativi che riducono alcune conseguenze negative come tremori e battito cardiaco accelerato. Nello stesso modo agisce anche come antipsicotico alleviando gli stessi disturbi anche quando non dipendenti da THC o sostanze psicoattive.
Il CBD allevia dolore ed infiammazioni ?
Grazie alla sua azione sul sistema endocannabinoide presente nell'organismo umano, il CBD si lega ai nostri recettori e può stimolare in diverse zone del corpo meccanismi neurologici benefici e può generare effetti analgesici. Ideale in tutti gli sport dove il fisico è sottoposto a forte stress e ha bisogno di recuperare velocemente.
Il CBD è energizzante
Sebbene il CBD sia noto per i suoi effetti calmanti, offre anche proprietà energizzanti capaci di rigenerare le energie e ripristinare le forze. Ciò è dovuto alla capacità del cannabidiolo di rafforzare le cellule del corpo umano, contribuendo alla loro corretta rigenerazione. Inoltre, il CBD è anche un ottimo antiossidante che promuove il senso di veglia non inibito dalla presenza di radicali liberi.
Il CBD è un antiemetico naturale
Una delle peggiori sensazioni che si possono provare è la nausea, che può spesso degenerare in vomito in questo caso oli arricchiti di CBD possono facilmente ridurre questo disturbo, trattando efficacemente i sintomi di rigetto. Gli oli di CBD sono facilmente digeribili, non contengono componenti chimici aggiunti e non sprigionano i sapori sgradevoli dei normali farmaci antiemetici, ricchi di antiacidi e bismuto.
Il CBD e la ricerca antitumorale / anticancerogena
Uno dei campi di applicazione più interessanti ed incoraggianti sul CBD che attualmente la ricerca sta studiando e approfondendo riguarda l'efficacia del CBD nella riduzione dello sviluppo dei tumori, nell'inibizione della proliferazione delle cellule tumorali e nelle pratiche terapeutiche per mitigare alcune forme di epilessia infantile.

Il THC (delta-9-THC o tetraidrocacannabinolo), invece costituisce il 12/25% dei principi attivi ed è il principio a cui si attribuisce il suo notissimo effetto psicotropo. Al di là degli effetti psicotropi questo composto è in grado di avere un’azione terapeutica per molte patologie: insonnia, depressione, nausea, perdita dell'appetito, ecc.

Per l’uso terapeutico della cannabis a tasso di THC superiore allo 0,2% è necessaria la prescrizione medica e l’approvvigionamento tramite farmacie specializzate e organi ospedalieri abilitati.

CONFERENZA "CANABIS TERAPEUTICA E CANNABIS "LIGHT"

Nicola Recchioni presidente dell'Associazione Canabis Protectio ci parla dell'uso terapeutico e sociale della canapa e introduce gli ospiti della serata.

Parte prima dell'intervento del dr. Casalicchio

Il dr. Casalicchio, Direttore Sanitario del Poliambulatorio San Giorgio di Cesena ci parla degli studi e degli usi terapeutici della canapa.

Parte seconda dell'intervento del dr. Casalicchio

Il dr. Casalicchio, Direttore Sanitario del Poliambulatorio San Giorgio di Cesena ci parla degli studi e degli usi terapeutici della canapa.

Parte prima dell'intervento dell'avv. De Caro

L'avv. De Caro, membro dell' Associazione Antigone e curatore del testo YES WE CANnabis ci parla della legislazione vigente relativa alla canapa.

Parte seconda dell'intervento dell'avv. De Caro

L'avv. De Caro, membro dell' Associazione Antigone e curatore del testo YES WE CANnabis ci parla della legislazione vigente relativa alla canapa.